/

    Descrizione

    I Vigneti

    Gli eleganti vigneti del Borgo si aprono a “libro” sull’asse del fondo valle con orientamento a sud-ovest e godono di un’esposizione ed escursione altimetrica ideali, tra i 500 ed i 550 metri slm.

    Il suolo, caratterizzato dal Galestro e dall’Alberese e da un importante substrato roccioso, è terreno ideale per la produzione di eccellenti Sangiovesi, così come di altre varietà fra le quali spiccano il Pinot Nero ed il Merlot, vitigni perfettamente a loro agio in questo terroir d’elezione.

    I 60 ha di terreno della tenuta, di cui ben 15 dedicati alle viti, sono ripartiti sapientemente  al fine di ottenere un’eccellenza nella qualità del vino prodotto. Ecco quindi che il Sangiovese, “vitigno nobile” di questa zona, si ritrova nel Chianti Classico e nel Chianti Classico Riserva, mentre il Pinot Nero ed il Merlot si esprimono al meglio rispettivamente ne Il Cenno e Il Tocco.

    Il Pinot Nero è anche protagonista della produzione dello spumante metodo classico Colle B che, grazie ad un’identità ben definita e assolutamente riconoscibile, è riuscito in breve tempo a ritagliarsi un posto d’onore fra gli appassionati di bollicine.